Lifestyle: servizio in abbonamento riservato ai maggiorenni offerto da Lancio-E, che è il Titolare del trattamento dei dati ai fini dell’erogazione e della gestione del servizio.

Mondo Tennis: anche il Roland Garros è stato rinviato

Adesso è ufficiale: il Roland Garros 2020 si giocherà dal 20 settembre al 4 ottobre. Lo slam parigino sarebbe dovuto partire il prossimo 18 maggio, ma l’emergenza Coronavirus ha convinto gli organizzatori a rinviare in autunno la manifestazione, una delle più antiche e importanti della storia del tennis.
In un comunicato ufficiale della Federazione Francese di tennis si legge che la decisione è stata presa perché “le misure restrittive delle ultime settimane non consentono di organizzare il torneo nei tempi previsti” e “allo scopo di garantire la salute e la sicurezza di tutti i partecipanti”.
Il calendario autunnale dei campionati ATP, a questo punto, si infittisce con l’aggiunta di una delle competizioni tennistiche più prestigiose e seguite. A settembre sono già in programma i tornei di Metz, San Pietroburgo, Chengdu, Sofia e Zhuhai.


Il Roland Garros si sovrapporrà alla Laver Cup, il torneo organizzato, tra gli altri, da Roger Federer che vede confrontarsi nell’arco di 3 giorni tennisti europei contro tennisti provenienti dal resto del mondo, in calendario dal 25 al 27 settembre a Boston.
Il board della Laver Cup ha diramato un comunicato in cui manifesta il suo disappunto per la decisione dell’FFT di spostare l’Open di Francia nelle stesse date della competizione a squadre nata nel 2017.
Non solo: le finali del Roland Garros si andrebbero così a sovrapporre alle prime giornate del China Open, per ora in programma a Pechino dal 3 ottobre all’11 otttobre.
Anche la federtennis americana ha espresso le sue perplessità sulla nuova collocazione del Roland Garros. In questo modo, infatti, il torneo francese inizierà appena una settimana dopo la conclusione dell’US Open, un altro dei più importanti slam tennistici, in cartellone dal 24 agosto al 13 settembre.
Gli appassionati di tennis dovranno aspettare qualche settimana per capire come si evolveranno gli appuntamenti con le competizioni più attese. Una cosa, intanto, è certa: a maggio niente Roland Garros.
Nei prossimi giorni dovrebbe arrivare anche una decisione per gli Internazionali BNL in calendario a Roma dal 4 al 17 maggio.